Marley Shot the Sheriff ?!?

Bene, giusto due parole perchè la cosa sta diventando davvero noiosa. Sul forum di Mo.Bi si continua ad insultarmi e a prendere libertà non concesse.

Sappiamo tutti che il loro forum è aperto solo agli affiliati e non ho possibilità di rispondere nè tantomeno avrei voglia di confrontarmi con certa gente.

Questo è quello che scrive Stefano Ricci (che io NON conosco, così come NON conosco Schigi) :

“tanto, fattene una ragione: che la parte superficiale del mondo birra nel giro di pochi anni venga popolata da questi parvenue del php che stappano birra da un paio di mesi e sgomitano per il loro piccolo riflettore è inevitabile. ognuno vuole il suo piccolo palco, il popolo è bue e chi vorrà andare oltre non faticherà a trovare fonti con qualche contenuto in più da ascoltare. gli altri si frazioneranno, diventeranno tutti esperti in 6 mesi, coltiveranno odi e rivalità, penseranno di essere autorevoli ed influenti, si creeranno fazioni. come in un commento inviato e censurato (e privo di ogni insulto) inviato al blog del poveraccio, fanno tenerezza. si prendono davvero sul serio…
si esce dalla nicchia e tutto ciò è inevitabile. a me diverte pure”
Io non si più come dirlo a queste persone: QUESTO BLOG NON HA PRETESE DI ALCUN GENERE, non sono un intenditore (l’ho scritto a + riprese svariate volte e non mi interessa avere un milione di contatti.
Mi piacerebbe instaurare un rapporto sereno con tutti e poter imparare e confrontarmi in tutta tranquillità, ma sembra che non sia possibile parlare di birra senza finire in rissa.
Forse state sbagliando bersaglio, se quello che scrivo sono cazzate ok, non lo metto in dubbio; ma mi sembra dalle ultime “voci dal web” che i pezzenti siete voi che appena uscite dal ghetto prendete solo fischi.  Basta cagare il cazzo al prossimo.
Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in Beer. Contrassegna il permalink.

25 thoughts on “Marley Shot the Sheriff ?!?

  1. Condivido le tue perplessità sulla smania guerrafondaia di molte persone/utenti. Non credo possa fare sempre bene additare i meno “addetti ai lavori” come frutto del fenomeno birra. Soprattutto se chi parla di birra in maniera personale non mostra pretese di nessun genere. Che dire…bisognerebbe prendersi un po’ meno sul serio!

  2. NON CONOSCI IL RICCI? E’ UNO DEI MASSIMI ESPERTI DI BIRRA ARTIGIANALE ITALIANA E NON, GIUDICE QUALIFICATO IN CONCORSI, ARTICOLISTA SU LA RIVISTA DI MOBI E MOLTO MOLTO MOLTO ALTRO ANCORA.

    Un vecchio blog lo descriveva così: “Come molti suoi colleghi autonominatisi “esperti” tiene molto allo scrocco ed allo sconto incondizionato come riconoscimento tangibile del numero civico del suo tombino”

  3. deLa, scusa, ma… prima dici di volerti confrontare civilmente, poi inizi anche tu ad attaccare come se stessi per buttarti nel mezzo di una rissa… Dammi retta, rilassati anche tu e, se proprio MoBI non ti va giù e non vuoi avere un confronto civile (non dico che sia facile), per risparmiarti il fegato per bere tanta buona birra ricordati cosa diceva il Poeta: “non ti curar di loro, ma guarda e passa”.

  4. Tu però dimentichi il tuo peccato originale.
    Il tuo famoso articolo della birra di dogfish, che tu nei commenti hai gestito in modo disastroso (censure fuori luogo e edit al limite del fastidioso). Te lo dico io che con alcuni di mobi ho rapporti piuttosto complicati, quindi nessun commento del “ghetto”.

    Detto questo, sono profondamente infantili in alcuni commenti e profondamente ridicoli nel chiudersi in un forum chiuso con scarse possibilità di risposta.
    Però non prendere qualche personaggio per fare massa e mettere tutti i partecipanti nello stesso livello. Ci sono casi criticabili e ottime persone, a fare di tutta l’erba un fascio di solito si sbaglia..

    ciao!

    • infatti io ho fatto proprio 2 nomi, che poi tutto il Mo.bi ne soffra per questa gente mi è sembrato abbastanza palese da tanti commenti postati su svariati blog che trattavano l’argomento negli ultimi tempi. Secondo il mio modesto parere dovrebbero darsi una regolate perchè mi sembra che il nome dell’associazione sia leggermente compromesso a questo punto.
      Per quel che riguarda il mio peccato originale…il tutto è nato da un mio commento in cui affermavo che l’ambiente birrario italiano del web non è molto simpatico..dopodiche c’è stata la solita rissa tra tale paolox, ricci ed altra gente di cui non ricordo il nome. io avrò detto un paio di cose. Poi mi sono rotto il cazzo e ho bloccato tutto cancellando il post perchè non amo le polemiche e davvero non mi interessa confrontarmi in questi termini.
      Visto che ci sono ricordo pure l’episodio del Salone del gusto visto che continuano a tirarlo fuori: mi ci sono recato spendendo 25 euro quasi esclusivamente per assaggiare L’abstrakt di brewdog (proposta come anteprima nazionale.occasione forse unica per me per assaggiarla), arrivo e oltre a non esserci la birra non c’è manco uno straccio di spiegazione che mi consoli…dopo qualche ora, bello pienotto verso col gomito 3 bicchieri di plastica… il tipo dello stand dà in escandescenza, io lo mando a fanculo (sopratutto per l’abstrakt che mi rodeva) e me ne vado. Torno a casa, il tipo mi manda una mail di scuse (…sai è tutto il giorno che spillo…) e mi propone l’ingresso gratuito il giorno dopo. Lo rimando affanculo (l’abstrakt rode proprio). Stop. Nessuna scena da cowboy o da hooligan.
      ora che tutta la mitologia è spiegata speriamo che la questione sia chiusa.

    • mi ricordo di aver letto una recensione e poi di averne scritta una molto simile, ok è un plagio. quando me l’hanno fatto notare mica mi sono incazzato..no?
      l’ho detto, mi dispiace, l’ho fatto in maniera del tutto involontaria

      • Recensione per modo di dire eh…sennò poi mi accusate di voler fare il critco, l’esperto e chissà cos’altro..
        non sono recensioni..sono impressioni ecco.

  5. e lassa perde mobbi, scrivi le tue “cazzate” (come dici te) e non ci pensà, tanto lo sceriffo di turno ci sarà sempre. Il vero sceriffo non lavora mai, e’ sempre in attesa della cazzata di Delacurva . E’ sempre online. Ovviamente nell’orario di lavoro. Non ci scappi Delacurva.

  6. ops per sbaglio ho cancellato uno spam di schigi che recita “Stronzo, ancora non sei stanco di prendere schiaffi per il web?”
    bravo schigi. leone da tastiera
    continua a ruggire
    come sei forte da casa….uao, che uomo ( e merd…)
    Vabbè basta.
    inutile parlare di e con voi. Saluti.

  7. A me han fatto di peggio, quella specie di mezzo uomo con i picciriddi spaventati, ha pubblicato le mie referenze (16 anni di onesto lavoro) nell’angolo della vergogna. E mica s’è capito il perché. Con la solita muta di cani latranti al seguito ad abbaiare in coro.
    Spero che Lorenzo gli faccia un culo così!!
    Che impari un buona volta che non si può sempre infangare l’operato d’altri, per puro divertimento, senza poi pagarne le conseguenze.
    Prima fa le cazzate e poi si preoccupa se gli arriva la volante a casa, poveri bimbi.
    MOBI si sta auto-estinguendo adesso anche il Ricci tira i remi in barca, sono talmente forti che alla prima vera minaccia riempiono il pannolone.

    • che tristezza d’individuo..poi ha sta cazzo di abitudine di buttare tutto sul personale, usare le foto della gente ecc…
      pessima persona e a tratti dal comportamento schizofrenico. magari è l’alcool, bha…

  8. L’alcool non c’entra in questi casi sono evidenti i traumi subiti nell’infanzia. Mi ricordo le pubblicazioni della tua foto su MOBI, che dire per criticare una faccia, con quella faccia, ci vuole una bella faccia.
    Se lo tingi di verde sembra la versione brutta di Shrek, se lo lasci com’è cominci a credere che gli alieni siano arrivati.
    Una cosa bisogna riconoscergliela è un tipo che ci mette la faccia e ci vuole un bel coraggio, che a noi richiede dello stomaco.

  9. leggo in ritardo ma vorrei dire una cosa per dovere di cronaca.
    non ho apprezzato alcuni degli interventi di Schigi e SR.
    ho avuto modo di chiarire con Schigi (dopo la mia intenzione originaria di querela comunicatagli tramite la sua ditta) e per me l’incidente era chiuso.
    Lui ha riaperto la querelle credo perché da me provocato e quindi nel caso di quest’ultimo post non è tutta colpa sua.
    peraltro non sono del tutto convinto che lo avrei davvero querelato; non fraintendetemi la rabbia era tanta perché mi sono sentito attaccato in maniera subdola.
    ma la querela fa del rapporto tra persone una melassa nauseabonda.
    ha ragione SR meglio due cazzotti.
    ripeto non sono convinto che facciano il bene del movimento ma anche additarli a male assoluto non risponde al vero.
    anzi mi spingo a dire che il web birrario senza di loro è più noioso.
    tutti invochiamo il prenderci un po meno sul serio e la cosa mi trova d’accordo, ma quando si tratta delle estreme, eccessive e se vogliamo anche (almeno a volte) sgradevoli esternazioni di Schigi e Sr, diventiamo tutti serissimi.
    boh. non lo so.
    devo però dire che Schigi mi ha fatto un grande regalo su cronache quando mi ha fatto notare che mi sto incattivendo ed intristendo.
    ha ragione, cazzo.
    e io non voglio che sia così.

  10. mah, io dico solo che se uno ci va giù pesantemente (con te ho sentito parlare di apologia del terrorismo!) oppure si tirano in mezzo prese per il culo da ragazzini (vedi foto, curriculum e altre cazzate) qualcuno prima o poi scazza di brutto…poi ognuno è libero di far quel che ritiene giusto.
    Tu probabilmente crescendo ti sei intristito e incattivito, qualcun’altro per evitare lo stesso processo ha semplicemente evitato di crescere e continua a comportarsi da ragazzino a 50 anni…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...