Fuller’s India Pale Ale

Creata dal birrificio londinese nel 2009 e destinata principalmente al mercato internazionale,  questa India Pale Ale rappresenta il confronto tra uno dei birrifici inglesi più antichi con uno degli stili autoctoni maggiormente in voga negli ultimi anni.

Questa è la prima Fuller’s Bottle Conditioned che mi trovo tra le mani e la tentazione di recuperarne il lievito è fortissima. Nel bicchiere la birra si presenta di un bel ramato carico e abbastanza velato, la schiuma è bianca, abbastanza fine  ed evanescente.

Al naso  si hanno i sentori tipicamente della Fuller’s, dico così perchè trovo  l’odore del malto della  London Pride  abbastanza caratteristico e lo percepisco nettamente anche quì, probabilmente è tutto merito dei lieviti usati in casa Fuller’s e della loro capacità caratterizzante. Ai sentori del miele si addossano aromi floreali, un bel agrumato e accenni lievemente terrosi.

In bocca il corpo è medio e ad un attacco ,dolce dato del malto, segue quasi immediata una esplosione agrumata (marmellata d’arancio) ben bilanciata da un amaro  pungente che porta con sè la piccantezza erbacea dei luppoli inglesi. Il finale è abbastanza lungo e moderatamente dry.

Una bella prova di stile da Fuller’s  che crea un IPA elegante e ben bilanciata in pieno stile inglese, beverina e mai banale . [dLc]

PAuese: Uk

Servita a 10°

ABV:5.3%

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...