Panil Barriquée

Immagine

Parlare di Panil Barriquee equivale a pensare all’inizio di un ciclo importantissimo per la birra artigianale, essendo l’intuizione dell’utilizzo di barriques come luogo di maturazione/affinamento per la birra  ad opera di Renzo Losi una visione che aprirà la strada alle birre italiane affinate in legno . Ma equivale anche a pensare alla fine di un ciclo visto che il suddetto Renzo Losi ha lasciato il birrificio Torrechiara per iniziare una nuova avventura in quel di Torino.

Siamo quindi di fronte  ad un pezzo forte della storia brassicola nazionale, questa birra ha rifermentato e si è affinata per tre mesi in botti di rovere francese e  nel bicchiere si presenta di colore  ambrato carico, la schiuma è ocra, fine e abbastanza persistente.

L’aroma è splendidamente complesso e riesce ad esprimere in diversi tempi sentori di frutta rossa, rose  rosse , cuoio, frutta sotto spirito, fieno, legno bagnato ed una sensazione lievemente torbata accompagnata da una bella nota alcolica.

In bocca si nota subito una bel corpo con una certa consistenza vinosa, la carbonazione è lieve; i gusti  che riesce ad esprimere  sono morbidi ed aleggiano tra frutta rossa, legno, cacao ed una lieve acidità; verso fine bevuta si presenta anche una nota  alcolica riscaldante, una di quelle che ti abbracciano e ti rasserenano.

Il finale è secco, lievemente astringente, persistente e lascia il palato decisamente appagato dopo una bevuta complessa ma non per questo troppo impegnativa. A parer mio questa è una  birra decisamente interessante che merita tutto l’appeal di cui gode (forse ancora più all’estero che qui da noi), la vedrei bene sia in accompagnamento a del cioccolato fondente che ad uno stufato di carne.

P.s Se abitate dalle parti di Torino al beershop/birrificio BlackBarrels trovate gli ultimi esemplari creati da Renzo, afrettatevi prima che ci passi io. [dLc]

Nazione Italia, Alc. 8%, servita a 12°

Advertisements

2 thoughts on “Panil Barriquée

  1. comunque qui al birrificio Torrechiara, Panil, con un altro birraio : Andrea, la produzione continua , nella tradizione delle ricette di Renzo….il tutto per precisare che ci siamo ancora e le birre Panil Barriquee sour continuano ad essere richieste….Grazie!

    • Effettivamente ho scritto come se la produzione fosse cessata, mi scuso e ringrazio per la precisazione.
      In bocca al lupo per la nuova avventura a voi e ad andrea!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...