Samuel Smith Taddy Porter

Immagine

Il Samuel Smith brewery, fondato nel 1758 è il birrificio più antico dello Yorkshire e uno dei più tenacemente indipendenti di tutto il Regno Unito, la Taddy Porter rappresenta senza dubbio uno dei suoi cavalli di battaglia e così come le altre ales in produzione, viene fermentata ancora nelle tradizionali stones square (per maggiori info guardate questo video in cui Michel Jackson ci guida in un tour virtuale del birrificio).

Ci troviamo, quindi, dinnanzi ad un vera e propria istituzione del mondo brassicolo anglosassone.

Nel bicchiere l’aspetto è sontuoso, colore nero, limpido sormontato da una bella schiuma beige, fine e abbastanza persistente.

L’aroma è caldo e avvolgente, sprizza note di cioccolata per  poi virare sulla frutta secca (prugna), melassa ed un accenno leggermente legnoso che  accompagna una sensazione polverosa estremamente affascinante. In bocca il corpo è medio, la carbonazione bassa, coerentemente con l’aroma, il gusto esprime melassa e frutta secca, aggiungendo però una nota di marmellata d’arancia ed un chiusura  che vira verso  la liquirizia. Il finale è leggermente astringente e regala una discreta persistentza torrefatta.

Ottima birra, equilibrata, scura e complessa, da provare con pasticceria secca e  dolci al cioccolato, ma secondo me si può osare andando su una torta all’arancia oppure su un brasato. [dLc]

Nota a margine, se avete voglia di tastarne l’evoluzione, sarebbe interesante lasciare qualche bottiglia ad invecchiare in cantina, secondo me i margini per un miglioramento potenziale ci sono.

Servita a 11°, ABV 5%

Advertisements

One thought on “Samuel Smith Taddy Porter

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...